Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

Camera Bicerin

I morbidi colori delle pareti vi accoglieranno nella camera matrimoniale Bicerin, arredata sobriamente con mobili d’epoca e dotata di aria condizionata, bagno interno con doccia e un grande terrazzo. Grazie all’ampia portafinestra la stanza è piacevolmente illuminata e si può godere di una straordinaria vista sulla Mole, sulla Collina e sui tetti di Torino.

A pochi passi dal centro città, la Bicerin diventa un punto di partenza elegante, comodo e funzionale. Per chi è in viaggio di lavoro o di piacere, Gianduja B&B è in grado di offrire un ambiente rilassante dove ricaricarsi e trascorrere un soggiorno unico a Torino.

SERVIZI

  • WiFi gratuito
  • Aria condizionata
  • Tv a led
  • Bollitore con tisane
  • Asciugacapelli
  • Detergente per il corpo e le mani
  • Guide turistiche, libri e cataloghi
  • Frigorifero e macchina per il caffè espresso (nel salone)
  • Set di lenzuola e asciugamani con loro cambio completo ogni tre notti
  • Pulizia e riassetto quotidiano delle camere

PREZZI

CAMERA BICERIN da € 75,00 a € 105,00
uso singola da € 65,00 a € 95,00

 

CURIOSITA'

Il Bicerin è l’ottimo e gustoso risultato dell’evoluzione della Bavareisa,una bevanda di gran moda nel fine settecento che veniva servita in grossi bicchieri: era composta di caffè, cioccolato, latte miscelati tra loro con una melassa di zucchero.
Il rituale del nuovo bicerin prevedeva che i tre ingredienti fossero serviti separatamente. Inizialmente
erano previste tre varianti: pur e fiur (l'odierno cappuccino), pur e barba (caffè e cioccolato), 'n poc 'd tut (ovvero un po' di tutto), con tutti e tre gli ingredienti miscelati. È stata quest’ultima formula ad avere più successo e a prevalere sulle altre. Una curiosità che è rara da leggere è che il tutto venivaaccompagnato da dei 'bagnati', 14 diversi tipi di biscotti artigianali che venivano inzuppati nella bevanda calda.